Conosciamo meglio il neo-milanista Mathieu Flamini


Avrete sicuramente sentito parlare in questi giorni del primo acquisto del Milan per la prossima stagione. Si tratta del francese (ma di origini italiane) Mathieu Flamini. Flamini è nato a Marsiglia il 7 marzo 1984 e gioca prevalentemente nel ruolo di centrocampista centrale (difensivo), ma può essere schierato sulla fascia sia a centrocampo sia in difesa. E’ cresciuto nella squadra della sua città, l’Olympique, dove ha esordito in Ligue 1 il 23 dicembre 2003 ed in coppa UEFA il 26 febbraio 2004 facendosi notare degli osservatori internazionali. A fine stagione Flamini ha rifiutato il contratto propostogli dall’Olympique Marsiglia accasandosi all’Arsenal di Wenger.
Con i Gunners ha esordito in Premier League a soli 20 anni il 15 agosto 2004 ed in Champions League il 29 settembre 2004. Alla fine della buona stagione 2006/07 manifesta i primi dissapori con il tecnico poichè poco soddisfatto del ruolo di sostituto in quanto era stato impiegato soprattutto come ala e come terzino sinistro a causa di infortuni ai compagni. Alla fine, dopo un colloquio con il mister, dedice di rimanere in Inghilterra e nella stagione 2007/08 è stato schierato nel ruolo di centrocampista centrale in coppia con Fabregas, diventando un punto fermo dei Gunners. Nonostante ciò dedice di rifiutare il rinnovo del contratto e di firmare con il Milan fino al 30 giugno 2012. Fa già parte della nazionale francese dove ha esordito il 16 novembre 2007, dopo aver partecipato all’europeo Under-21 del 2006 disputando solamente una parita a causa di un infortunio.


--- Pubblicità ---

--- Pubblicità ---

Lascia un commento

Cerca


Articoli Recenti


Tags

Argentina Barcellona Bayern Brasile Champions Champions League Chelsea Coppa d'Africa Euro 2008 Fiorentina Francia Germania Inter Italia Juventus Lazio Milan Mondiale 2010 Napoli Real Madrid Roma Sampdoria Serie A Spagna Udinese

Ultimi 5 post


Pagine


Tools

Archivio

Iscriviti

rss button Facebook Twitter

Links